Home » La guida per scegliere l’arricciacapelli perfetto

La guida per scegliere l’arricciacapelli perfetto

Lo so, hai deciso di dire basta ai soliti capelli lisci o quell’acconciatura mossa e disordinata.

È tempo di un cambiamento.

Hai mai voluto provare dei bei capelli ricci con boccoli perfetti o con delle onde morbide?

Oggi puoi farloe non è mai stato così semplice. Tutto grazie all’arricciacapelli automatico.

Potrai cambiare il tuo stile in pochissimi minuti, ottenendo un risultato strabiliante a casa tua come dal parrucchiere.

Ma quali sono gli arricciacapelli migliori? Come funzionano? E soprattutto, quanto costano?

Sta tranquilla, ora ti spiego tutto.

Sul mercato puoi trovare un sacco di modelli diversi di arricciacapelli professionali, ma le categorie sono essenzialmente 4:

  • Arricciacapelli liscio
  • Arricciacapelli a spirale
  • Arricciacapelli a doppia onda
  • Arricciacapelli a tripla onda

Ognuno di questi  dotato di caratteristiche che li rendono idonei in situazioni diverse ed i loro prezzi cambiano di conseguenza, ma ora ti spiego cosa devi tenere in considerazione dei vari arricciacapelli quale scegliere.

OffertaBestseller N. 1
Imetec Bellissima My Pro Beach Waves GT20 100 Piastra per Fare le...
468 Recensioni
Imetec Bellissima My Pro Beach Waves GT20 100 Piastra per Fare le...
  • Per realizzare le onde di Belén, onde strette o morbide
  • Doppio ferro: lato largo per onde larghe effetto morbido e naturale, lato stretto per onde strette e definite per un look molto glam
  • Piastre ondulate rivestite in ceramica
OffertaBestseller N. 2
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl,...
920 Recensioni
Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl,...
  • Indicatore di pronto all'uso
  • Spegnimento automatico di sicurezza dopo 60 minuti di non utilizzo
  • Supporto di protezione dal calore
Bestseller N. 3
Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Ondulatore Modellatore Multifunzione...
587 Recensioni
Ferro Arricciacapelli 5 in 1 Ondulatore Modellatore Multifunzione...
  • Ceramica & Tormalina - Si prende cura dei tuoi capelli grazie al rivestimento in ceramica e tormalina, che li rende più definiti e morbidi, riducendo i danni dovuti al calore. La tecnologia ioni negativi rende i ricci più definiti e senza elettricità statica
  • 5 in 1 - Cinque ferri di diametro diverso per realizzare un look sempre diverso e versatile, in base alle diverse occasioni. Il cavo rotabile 360°permette di realizzare la piega che desideri da diverse angolazioni...in tutta comodità
  • Schermo LCD & Temperatura Regolabile - Scegli la temperatura più adatta ai tuoi capelli regolandola da 80 a 230°C e visualizza comodamente le impostazioni sullo schermo LCD. Premendo contemporaneamente i tasti +/- è possibile cambiare l'unità da gradi centigradi a fahrenheit
Bestseller N. 4
Tempo di Saldi Ferro conico piastra arricciacapelli max 210°C...
658 Recensioni
Tempo di Saldi Ferro conico piastra arricciacapelli max 210°C...
  • Temperatura massima: 210°C.
  • Diametro dei ferri: da circa 2,2 a 1 cm.
  • Alimentazione: AC100-240V 50/60 Hz.
Bestseller N. 5
Sonar Sn-1011 Sonar Sn-1011- Piastra  Arricciacapelli in...
591 Recensioni
Sonar Sn-1011 Sonar Sn-1011- Piastra Arricciacapelli in...
  • Piastra professionale in ceramica
  • Calorifero con tecnologia ptc e con luce di indicatore
  • Temperatura con controllo 190°

CARATTERISTICHE TECNICHE DI UN BUON ARRICCIACAPELLI

Quante volte ti è capitato di guardarti allo specchio e stufa del solito look hai pensato:

“È ora di un cambiamento! Voglio farmi i capelli ricci!”

È una bella idea, ma sai meglio di me che queste trovate arrivano quando magari sei colta da un’invito all’ultimo minuto che non puoi proprio rifiutare.

Hai poco tempo ed andare dal parrucchiere è impossibile e quindi le soluzioni sono 2:

  1. Cercare di accroccare qualcosa di sobrio utilizzando i vecchi bigodini.
  2. Acquistare un bellissimo arricciacapelli professionale e finalmente realizzare quelle bellissime onde e ricci perfetti che hai sempre sognato. A proposito, dai un’occhiata a questo qui, è straordinario.

Marcel Grateau arricciacapelli

Sai com’è nato questo strumento?

Nel lontano 1882 il parrucchiere Marcel Grateau ebbe la straordinaria idea di creare questo strumento il

quale si serviva della potenza del calore e della forma del ferro per realizzare acconciature di ogni tipo.

Con il passare del tempo ed il progredire della tecnologia, sono apparsi sul mercato tanti modelli diversi e l’arricciacapelli migliore di ultima generazione permette di ottenere dei risultati eccellenti e preserva la salute dei tuoi capelli.

Sai cosa devi tenere in considerazione quando devi scegliere uno di questi strumenti?

Ecco degli arricciacapelli consigli per l’acquisto:

  • Il materiale. Se punti ad un arricciacapelli economico sceglierai sicuramente uno in alluminio. Costano poco e si scaldano velocemente; a causa di questo dettaglio, però, non distribuiscono tutto il calore allo stesso modo e le possibilità di bruciare il capello aumentano vertiginosamente. Ti consiglio di scegliere un arricciacapelli in ceramica o anche in titanio, che sono 2 materiali più delicati, facili da usare e soprattutto più resistenti.
  • La forma ed il diametro. Devi sapere che, in base ala forma questi strumenti si dividono in 2 categorie: arricciacapelli a cono ed arricciacapelli a cilindro.
    Quest’ultimi sono quelli che trovi più facilmente in commercio Arricciacapellie di solito sono provvisti di una pinza che blocca le ciocche durante l’arricciatura.
    L’arricciacapelli conico invece permette di definire il boccolo oppure il riccio tutto in una semplice mossa ed è molto più comodo e versatile. L’altro aspetto da tenere in considerazione è il diametro: questo può variare ed in base alla sua grandezza, anche l’effetto sui tuoi capelli cambia.
    Un arricciacapelli diametro grosso ti permetterà di ottenere un look meno sofisticato, ma allo stesso tempo morbido e leggermente ondulato; al contrario, se sceglierai un arricciacapelli piccolo avrai dei ricci molto più definiti e precisi.
  • Ergonomia e cavo elettrico. Devo dirtelo: prima di poterlo utilizzare alla perfezione questo strumento, è necessaria un sacco di pratica (non come con la piastra lisciante). Prima di valutare gli arricciacapelli prezzi, bada bene che lo strumento abbia un’impugnatura pratica ed ergonomica; inoltre deve essere leggero (altrimenti ti faranno male le braccia mentre lo utilizzerai) ed il cavo deve essere abbastanza lungo (almeno un paio di metri), così potrai usarlo comodamente.

FUNZIONI PRINCIPALI DI UN ARRICCIACAPELLI

Gli arricciacapelli più moderni hanno un sacco di funzioni che li rendono degli strumenti adatti a tutte le situazioni.

Se ne stai cercando uno in grado di donarti qualsiasi acconciatura tu voglia, allora guarda questo qui. [OFFERTA]

Quando guardi un arricciacapelli automatico prezzo, devi tenere in considerazione altri importanti aspetti:

  • La sicurezza. L’arricciacapelli elettrico di buona qualità deve assolutamente possedere anche lo spegnimento automatico. Grazie a questa opzione, durante le giornate frenetiche non correrai mai il rischio di lasciare acceso il ferro anche dopo averlo utilizzato.
    È un optional molto comodo poiché ti permette di salvaguardare l’integrità dello strumento e poi cancella la possibilità di rovinare il piano d’appoggio.
    Gli arricciacapelli professionali dispongono anche di un’interessante funzione di bloccaggio che rende tutte le operazioni estremamente sicure.
  • Gli ioni. Questi strumenti possono erogare delle particelle con carica negativa, e possono farlo sia in modo manuale che automatico. La loro funzione è quella di attirare le particelle idratanti dell’aria così da eliminare l’effetto crespo per restituire ai tuoi capelli più luminosità e morbidezza.
  • Autoregolazione della temperatura. Diversi arricciacapelli sono dotati di questa opzione in grado di riconoscere la tipologia di capello e di regolare, di conseguenza, il flusso di calore erogato così da non arrecare danni. Di solito trovi questa funzione su molti arricciacapelli per capelli ricci con tecnologia a ioni ed a infrarossi.

PREZZI E MANUTENZIONE DELL’ARRICCIACAPELLI

E l’arricciacapelli prezzo quale è?

So che volevi farmi questa domanda dall’inizio dell’articolo, ma non preoccuparti.

Ora ti spiego tutto.

Non esiste un arricciacapellimigliore marca, ma le seguenti ti consiglio di tenerle d’occhio, perché sono di ottima qualità e risolvono un sacco di problemi.

Arricciacapelli modella

Sto parlando dell’arricciacapelli della Remington, della Rowenta, della Babyliss, della Philps, della Imetec e della Braun.

I prezzi sono molto vari: un arricciacapelli economico lo puoi acquistare anche a 15,00€, ma quelli di ultima generazione possono costare anche 80,00€.

Questo arricciacapelli Rowenta ha un prezzo eccezionale ed ha un sacco di strumenti in dotazione.

Cosa influisce sul prezzo di un arricciacapelli?

I fattori sono diversi: dipende dagli accessori che sono presenti all’interno della scatola (come il guanto termico o la presenza di una confezione che la rende un arricciacapelli da viaggio), dal rivestimento, dalle funzione e ovviamente dalla tecnologia utilizzata.

Ma c’è qualcosa di più importante del prezzo.

La manutenzione.

Non vuoi assolutamente che il tuo nuovo arricciacapelli duri soltanto un mese, vero?

Allora tieni bene a mente i consigli che ti sto per dare per mantenere il tuo prezioso strumento sempre al top.

Per prima cosa, puliscilo sempre: in questo modo potrai utilizzarlo anche per lunghi periodi senza problemi.

Subito dopo averlo utilizzato, non metterlo subito dentro il sacchetto o la sua scatola; è ancora molto caldo e potrebbe rovinarsi (oltre che danneggiare la confezione). Aspetta che si raffreddi e puoi metterlo a posto.

Fai bene attenzione a rimuovere i residui di termoprotettori o delle ciocche di capelli che sono rimaste attaccate durante il processo.

Assicurati di conservarlo sempre dentro la sua confezione e soprattutto lontano dall’acqua e dall’umidità, così da evitare possibili malfunzionamenti e rottura delle parti elettriche.

Considera che i modelli più tecnologici e le spazzole di ultima generazione renderanno tutte le operazioni molto più semplici durante la piega, portandoti via sempre meno tempo.

Nel giro di qualche minuto avrai capelli ricci e boccoli definiti alla perfezione, o, se preferisci anche delle morbide onde proprio come dal parrucchiere.

Devi sapere che sul mercato puoi trovare anche dei modelli senza fili e che sono più pratici e leggeri; questi sono facilmente trasportabili e te li puoi portare dietro sia in viaggio che in palestra.

Sono convinto che dopo averlo utilizzato anche soltanto una volta, ti chiederai:

Come ho potuto farne a meno?

Per concludere ti consiglio di leggere un altro ottimo articolo dedicato alla migliore spazzola arricciacapelli.

Dai un voto!